Protagonista della Tua Vita, del Tuo Lavoro, anche nel Web
riccardo esposito
# Come Fare Marketing online# Come Fare Personalbranding# Come Fare Psycho Identity# Come Fare story telling

Cos’è l’Etno Blogging?

Recensione del nuovo libro di Riccardo Esposito sulle tribù digitali
di Anna Fata

 

Dopo avere pubblicato “Fare blogging” con Dario Flaccovio Editore, Riccardo Esposito torna in libreria con il nuovo volume: “Etnoblogging per tribù digitali – Trasforma il tuo pubblico in una community”.

 

libro etno blogging

 

Fin dalle prime righe del testo la compagnia di Riccardo è calda, piacevole, amichevole e al tempo stesso professionale, autorevole, mai spocchiosa, bensì umile e al tempo stesso autorevole, consapevole che tutto quel che sa l’ha costruito con l’esperienza, a volte anche sbagliando. E quest’ultimo aspetto lo dichiara apertamente, declinandolo in situazioni concrete.

Semplice e chiaro, non solo le sue parole fungono da indicazioni, buone prassi, precetti, ma si sente che quel che espone lo pratica e lo incarna, ogni giorno.

Oggi scrivere contenuti non basta, serve condividerli, non alla rinfusa, in modo ubiquitario, al limite dello spamming, ma in modo preciso, cadenzato, mirato. E’ indispensabile interagire, fidelizzare, stabilire relazioni solide, calde, umane, al fine di costruire vere e proprie tribù strutturate intorno a obiettivi e interessi comuni e condivisi.

L’Autore conduce chi legge nella individuazione, creazione e nutrimento costante della propria tribù. Una tribù di nicchia, specifica, lontana dal generalismo di massa.
Non promette che sarà facile né immediato, ma che dovrà essere un processo continuo, costante, paziente, perseverante, frutto di un mix di passione, professionalità, impegno, costanza, giorno dopo giorno.

Gradualmente, a quel punto, i risultati non tarderanno ad arrivare.

Leggere e studiare questo libro rappresenta un processo ideale avviato con la precedente pubblicazione, in cui ci aveva spiegato come e cosa scrivere, ora ci illustra come farlo fruttificare e proliferare attraverso i social network, il comment marketing, le interazioni con i colleghi, la partecipazione alle community già esistenti, al fine di avviare la propria.

E poi esserci, in carne ed ossa, negli eventi e non solo nel web.
Perché siamo tutti umani, nessuno escluso, sia chi scrive, sia chi legge e vogliamo interagire con altri umani.

Per approfondire il punto di vista di Riccardo Esposito, consiglio la lettura di una recente esclusiva intervista che ci aveva rilasciato:

 

D: Che rapporto c’è tra contenuti e Personal Branding?

R: Un rapporto stretto, intimo, decisivo. Quando pubblichi qualcosa metti in campo te stesso, mostri il tuo essere e la tua forza. Definisci la tua competenza. Se vuoi dare un’immagine chiara della tua professionalità non puoi sbagliare: devi pubblicare dei contenuti capaci di dare delle risposte. Senza dimenticare i dettagli: scelta delle immagini, leggibilità, lessico.

Attenzione, poi, continua a leggere qui …

 

Se ti interessa il Personal Branding, prova a dare un’occhiata a questo corso: “Corso di introduzione alle Nuove Regole del Marketing & Personal Branding”.

(Visited 54 times, 1 visits today)

Lascia un commento