Protagonista della Tua Vita, del Tuo Lavoro, anche nel Web
storia

Il sogno di My Web Identity affonda le radici alla fine degli anni ’90, quando per la prima approdai nel mondo del web.
La fascinazione fu immediata: un immenso contenitore di risorse, informazioni, contenuti, opportunità, relazioni affacciato su tutto il mondo.
Ricordo che mi scatenai letteralmente: articoli, interviste, recensioni, leggevo e scrivevo senza sosta.
E non mi fermavo al contesto italiano, anzi, contattavo professionisti oltre oceano che puntualmente e precisamente rispondevano a ogni mia proposta e richiesta. Mi sembrava un sogno!
Oltre al mio primo sito, costruito tramite FrontPage, collezionai innumerevoli collaborazioni con riviste e testate online a cui contribuivo con entusiasmo e professionalità.
Dal web la contaminazione con la carta stampata, le tv, le radio fu un veloce salto che accade quasi in automatico in breve tempo.
Venivo contatta per interviste, corsi, seminari, conferenze.

Questa esperienza fu molto illuminante sotto tanti punti di vista.
Compresi concretamente che il mondo del web è relazione, dinamismo, scambio, pro positività, innovazione, internazionalizzazione, contaminazione, ma soprattutto che non è un contenitore chiuso in sé, ma al contrario che è aperto e soprattutto oggi sempre più interconnesso con il mondo ‘esterno’ (se vogliamo artificiosamente isolarlo ai soli fini descrittivi).

Da lì, nel tempo l’illuminazione e soprattutto il sogno, che negli anni si è concretizzato e a suo modo si è espresso in varie forme: creare occasioni, opportunità, servizi in grado di trasmettere questi messaggi e oggi, con My Web Identity , aiutare le persone, le aziende, i professionisti a conoscere e creare consapevolmente la loro identità nel Web, in stretta connessione, autenticità, coerenza, con quella offline.

Giorno dopo giorno, anno dopo anno, questa missione mi ha sempre animata nel mio lavoro e quando le circostanze richiesero un approccio più strutturato, è accaduto l’incontro con il collega, l’ingegner Alfredo Sanfilippo e il suo Staff.
Complice fu l’interesse comune per i temi del benessere, la psicologia, la spiritualità.
Il dono di alcuni libri e cd che avevo messo a disposizione fu l’occasione dell’incontro.

Vi fu subito sintonia, umana e professionale.

Quel che mi colpì furono la trasparenza, la schiettezza, l’onestà, morale e materiale, la precisione, il senso di fiducia che questa persona mi trasmetteva.
E soprattutto galeotta fu una frase, in relazione alla sua pregressa esperienza aziendale:

“Un giorno quello che era il mio sogno divenne il nostro sogno”.
tweet

Da lì la lampadina s’accese, era giunto il momento di concretizzare il sogno e renderlo un progetto e da lì una realtà operativa.

Passo dopo passo, lo Staff si compose, oltre ad Alfredo Sanfilippo e i suoi dipendenti, altri professionisti si aggiunsero a noi, Giorgia Spaccapietra, Wilson Santinelli, apportarono il loro contributo creativo e umano. Perché è l’umanità, oltre alla professionalità, una nota che accomuna tutti noi.

Una missione ideale in cui tutti ci riconosciamo si potrebbe riassumersi così:

“Riumanizzare il Web è la missione di MyWebIdentity”.
tweet

Il resto è storia contemporanea, che si declina giorno dopo giorno, grazie anche al rapporto con i clienti, fidelizzati e potenziali, rispetto ai quali l’ascolto, la ricerca dei bisogni più reconditi e il tentativo di soddisfarli è quello che ci anima. I nostri clienti oggi sono la nostra fonte massima d’ispirazione e apprendimento che cerchiamo di ringraziare con servizi sempre più innovativi e all’avanguardia.

Anna Fata

(Visited 30 times, 1 visits today)