Protagonista della Tua Vita, del Tuo Lavoro, anche nel Web
Coerenza
Personal Branding

Personal Branding e coerenza: valori e principi

La coerenza è un principio importante nello sviluppo del tuo Brand: se sei riuscito a farlo affermare parlando di siti web, SEO, SERP e social media, non puoi all’improvviso cominciare a parlare di mercato azionario e speculazioni in borsa. Il tuo Brand ha dei valori e dei principi per i quali è conosciuto e si è affermato, rispettali con coerenza e ricordali sempre ai clienti.

Lealtà e correttezza

Il rapporto con il cliente va sempre improntato alla lealtà e alla correttezza, La gentilezza chiama sempre gentilezza e, se anche si presentassero eccezioni a questa regola, attieniti il più possibile alla correttezza nei rapporti, anche se, a volte potrà sembrare necessario irrigidirsi. La cordialità rende i rapporti più distesi, fanne uso il più possibile.

A prescindere da chi sia il tuo interlocutore, per te deve essere fondamentale la chiarezza di espressione. I tuoi concetti devono essere comprensibili per chiunque, usa sempre, quindi, parole chiare e semplici, non ti avventurare in pericolose elucubrazioni fatte di gergo tecnico e paroloni: il cliente ti deve capire, se non ti capisce, probabilmente lo perderai.

Non salire sulla cattedra per imporre il tuo punto di vista. Il cliente è un alleato, una persona che ti accompagnerà nel tuo cammino verso il successo. Deve sentire che lo rispetti, lo stimi e lo tratti da pari a pari. Le imposizioni, “perché io so quello che faccio…”nel lungo periodo fanno perdere clienti e lavoro, tutto a discapito del Brand.

Umiltà

Bisogna sempre avere l’umiltà di ascoltare e confrontarsi. L’ascolto è una parte imprescindibile del processo di costruzione di una collaborazione produttiva. Ascoltare permette di capire e capire porta ad agire di conseguenza e a migliorare le prestazioni, tue e del Brand.

Umiltà è la parola d’ordine. Quando si sbaglia, e gli errori li fanno tutti, non serve fare drammi. La cosa migliore è prendere atto del proprio sbaglio, analizzarlo e utilizzarlo per migliorare. Capire da cosa nasce uno sbaglio può contribuire non solo a ripararlo ma anche a rimuovere le ragioni che l’hanno provocato. Ma, per farlo, occorre avere l’umiltà di mettersi in discussione.

Immagine

Di fronte al pubblico il Brand deve avere un’unica immagine, coerente e stabile. Tutto lo staff deve essere allineato e coperto nell’esprimere gli stessi concetti allo stesso modo. Soprattutto davanti al cliente, uno staff che appaia compatto e dimostri di perseguire l’obbiettivo seguendo un percorso comune otterrà il rispetto del cliente, valorizzando al massimo i valori del Brand.

Crea fiducia

Il cliente, che ha a cuore il proprio interesse, percepirà la professionalità e la competenza con cui opera chi rappresenta il Brand e capirà che non dovrà avere timori di sorprese sgradite. Questo rafforzerà la fiducia del cliente.

Ricorderai che parlavamo del fatto di doversi sentire privilegiati quando si viene scelti tra migliaia di concorrenti? Bene, non basta. Il cliente, lo ripetiamo ancora, va coccolato. Fallo sentire speciale, investi qualcosa per un piccolo presente nell’occasione giusta, fosse anche solamente un biglietto di auguri. Darai al cliente l’idea che sei presente ed attento alle sue esigenze.

Anche lo stile fa parte del Brand

Ormai sei cresciuto, insieme al tuo Brand. Sei pronto ad affrontare ogni sfida, puntando dritto al risultato.

Hai imparato a scegliere i tuoi collaboratori e a delegare il lavoro, mantenendo per te il coordinamento e la supervisione. Sai come trattare i clienti e sai dove vuoi arrivare e cosa vuoi fare: il tuo lavoro è far avverare i sogni dei tuoi clienti e mentre lo fai, sai realizzi i tuoi. Averlo capito, saperlo, ti rende il miglior alfiere di te stesso e del tuo Brand: il successo del tuo cliente è il tuo successo.

MINI GUIDA AL PERSONAL BRANDING

Guida al Personal Branding – introduzione
La prima impressione è quella che conta
Valorizzare sé stessi per valorizzare il prodotto
Promuovere un brand online, un lavoro da professionisti
Salvare un Brand con il piano B
Professione Personal Branding Manager: consigli
L’azienda sei Tu, Tu rappresenti il tuo Brand
STAI LEGGENDO Personal Branding e coerenza: valori e principi
Personal Branding: non smettere mai di migliorarsi

(Visited 24 times, 1 visits today)